Un regalo fatto col cuore e con l'hanima

Proposte natalizie solidali per le aziende

In occasione delle prossime festività è possibile sostenere i progetti di Hattiva Lab attraverso i nostri biglietti natalizi con stampa personalizzabile.

A fronte di una donazione minima, è possibile ricevere i nostri biglietti augurali quale riconoscimento per il sostegno concreto da parte dell’Azienda al nostro progetto.

Il contributo minimo varia in base al quantitativo di biglietti ordinati e rappresenta il sostegno concreto dell’Azienda alle nostre attività.

I biglietti natalizi saranno forniti a multipli di 50 pezzi*. Saranno già inseriti in un’elegante busta chiusa o aperta.

Il biglietto sarà personalizzato con il nome dell’Azienda.

N. Biglietti Ordinati Contributo Minimo Richiesto
50 € 300,00
100 € 500,00
150 € 675,00

Per quantitativi superiori a 150 pezzi, l’importo sarà concordato.

NB: vi preghiamo di effettuare gli ordini dei biglietti entro il 15 novembre 2021.

SCARICA LA PRESENTAZIONE DEI NOSTRI BIGLIETTI NATALIZI SOLIDALI

Il progetto sostenuto: Future Hub – Costruire futuro insieme

Future Hub è un progetto sperimentale di Hattiva Lab che accompagna un gruppo di giovani con disabilità verso il mondo adulto.

Future Hub supporta i ragazzi con disabilità nel periodo di transizione che porterà al loro ingresso, a pieno titolo, nella vita adulta. Sono previsti lavori di gruppo su competenze come problem solving e proattività, relazione e comunicazione, gestione del tempo e organizzazione, adattamento all’ambiente e flessibilità, alternate a esperienze in aziende, affiancati da un’educatrice.

E ‘previsto, inoltre, l’accoglimento presso la struttura di Hattiva Lab per le attività di alternanza scuola-lavoro.Future Hub supporta i ragazzi con disabilità nel periodo di transizione che porterà al loro ingresso, a pieno titolo, nella vita adulta. Sono previsti lavori di gruppo su competenze come problem solving e proattività, relazione e comunicazione, gestione del tempo e organizzazione, adattamento all’ambiente e flessibilità, alternate a esperienze in aziende, affiancati da un’educatrice.

Una “formazione al lavoro-in-situazione” che permette un’osservazione oggettiva sia nell’apprendimento che in azienda (in collaborazione con Confcommercio Udine e Confcooperative Udine). I gruppi di beneficiari sono due: 6 giovani con disabilità certificata (L.104/92, art.3 comma 1 o comma 3) dai 17 ai 21 anni ancora frequentanti la scuola secondaria di II grado, per i progetti di alternanza scuola-lavoro; 18 giovani con disabilità certificata (L.104/92, art.3 comma 1 o comma 3) di età compresa fra i 21 e i 25 anni che hanno invece già terminato il loro percorso scolastico e non possiedono ancora i prerequisiti richiesti per essere inseriti nel percorso di inserimento lavorativo. La durata minima di permanenza, per ogni beneficiario, è di circa un anno, con la possibilità di proseguire con tempi da definire in accordo con i servizi di riferimento e in base al livello di raggiungimento degli obiettivi prefissati.

SCARICA IL MODULO D'ORDINE DEI BIGLIETTI SOLIDALI

LEGGI QUI TUTTE LE AGEVOLAZIONI FISCALI

Condividi: